Servizio di reperibilità
Effettuiamo interventi di reperibilità notturna a seguito di chiamate di emergenza da parte dai clienti.  Il numero della reperibilità è esposto nei parcheggi e sulle casse automatiche. Gli interventi vengono effettuati in questi casi:
A- Allarmi incendio: l’addetto resetta l’allarme, apre le porte tagliafuoco e chiama i vigili del fuoco se l’allarme è reale. Vengono avvisati i responsabili e la ditta di manutenzione antincendi. 
B- Cliente bloccato nel parcheggio: l’addetto fa uscire il cliente facendo l’apertura manuale nel caso di inceppamento o perdita del biglietto. Nel caso il blocco è dovuto a un malfunzionamento del codificatore o della barriera, l’addetto spegne la colonnina, toglie il codificatore e controlla se si tratta di un biglietto inceppato o della testina stampa termica che è difettosa. Se si tratta della barriera, l’addetto spegne la colonnina e controlla la meccanica interna e le vite di fissaggio. Si accende la colonnina e si ripristina il funzionamento del codificatore e della barriera. Il giorno dopo viene mandata una segnalazione ai responsabili.
C- Malfunzionamento cancelli e serrande: può essere causato o di mancanza di energia elettrica o di un problema meccanico. L’addetto prima controlla se c’è qualche cliente bloccato nel parcheggio e lo fa uscire sbloccando la serranda o il cancello e facendo l’apertura manuale, e poi controlla i quadri elettrici per assicurarsi che non si tratta di mancanza di energia elettrica. Nel caso il guasto è meccanico, l’addetto apre il cancello o la serranda manualmente in modo permanente. Il parcheggio viene presidiato tutta la notte fino all’arrivo dell’addetto alla cassa. Vieni mandata una segnalazione ai responsabili e alla ditta di manutenzione dei cancelli. 
D- Verificata la causa dell’emergenza e messo in sicurezza l’area l’addetto prima di lasciare il parcheggio invia una mail al Responsabile Business Unit Parcheggi e alla nostra Direzione come rapportino d’intervento.

 

Powered by Pagine Gialle - Siti Premium